Un Blog dalla Seconda Guerra Mondiale

Pasqua 1945

Questa è la seconda Pasqua che faccio in terra tedesca, è la seconda Pasqua che mia moglie con i cari figli è costretta a passare senza di me! Che colpi mortali per il cuore sono queste feste, meglio se non mai venissero. Chissà che Pasqua desolata avrà fatta la mia povera moglie senza di me, sono già 18 mesi finiti che vive senza di me, sono già due Natali e due Pasque che per la mia mancanza è costretta a non fare festa come sempre abbiamo fatto, ma credo a piangere e a maledire la guerra e quei vigliacchi che mi portarono via da casa.Che non vorrà più finire questa guerra? Vogliono proprio che sia tutto distrutto e che siamo tutti morti? Ma che forse non vogliono farmi avere la grande gioia di abbracciare la mia moglie con i miei cari figli?!

Non c’è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Aggiungi questo diario
ai tuoi Social Bookmarks.
Condividi!

This work is licensed under Creative Commons BY-NC-ND